TI Media, novembre conferma trend negativo, piano taglio costi

giovedì 13 dicembre 2012 16:42
 

MILANO, 13 dicembre (Reuters) - I primi dati sui risultati di novembre di TI Media confermano il trend negativo in termini operativi e di indebitamento già emerso a settembre e per questo il gruppo media elaborerà un piano per migliorare la situazione economico finanziaria anche attraverso un programma di contenimento dei costi.

E' quanto si legge in una nota del gruppo controllato da Telecom Italia.

Il cda di oggi ha preso atto delle dimissioni di Giovanni Stella dalla presidenza di La7 Srl e anche dal ruolo di consigliere di TI Media e ha nominato AD di La7 l'attuale DG di TI Media Marco Ghigliani; alla presidenza andrà Severino Salvemini, che è presidente di TI Media.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia