Mps, trim3 in rosso per 47 mln, perdita 9 mesi sale a 1,6 mld

mercoledì 14 novembre 2012 08:24
 

ROMA, 14 novembre (Reuters) - Banca Mps ha chiuso il terzo trimestre con una perdita di 47,4 milioni che ha portato la perdita dei primi 9 mesi a 1,66 miliardi di euro dopo gli effetti negativi di svalutazioni, impairment su avviamenti per 1,57 miliardi.

Lo si legge in una nota del gruppo bancario. Nei 9 mesi il margine di interesse è stato di 2,36 miliardi, in calo del 5,7% con un discesa dell'8,2% delle commissioni nette.

Le rettifiche su crediti dei primi 9 mesi sono arrivate a 1,3 miliardi in crescita del 56% sui 9 mesi dell'anno prima mentre gli oneri operativi, restano stabili sui nove mesi a 2,49 miliardi.

La banca senese, tra i pochi indicatori positivi, segnala un recupero della raccolta diretta a 135 miliardi, in crescita di 3 miliardi su giugno e un aumento del portafoglio titoli a 37 miliardi grazie a un miliardo di aumento per effetto della ripresa di valore dei titoli valutati al fair value e al calo dello spread Btp Bund.

Il core Tier 1 di Banca Mps è pari al 10,8% dal 10,3% visto a fine 2011.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia