Acea, previsto significativo miglioramento debito entro fine anno- DG

martedì 13 novembre 2012 11:49
 

ROMA, 13 novembre (Reuters) - Acea si aspetta un significativo miglioramento della situazione debitoria entro fine anno grazie alla possibile cessione delle attività fotovoltaiche, il pagamento di crediti vantati verso il Comune di Roma e un miglioramento degli incassi dai clienti.

Lo ha detto il direttore generale Paolo Gallo nel corso della conference call con gli analisti dopo la trimestrale.

La prevista riduzione dell'indebitamento rispetto ai 2,66 miliardi visti a fine settembre, ha spiegato Gallo senza dare indicazioni quantitative sul target del debito 2012, avverrebbe grazie a tre effetti: "La vendita degli asset fotovoltaici, la riduzione del circolante per migliori incassi nelle aree energia e idrica, e una riduzione del credito con il Comune di Roma".

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia