Egp, debito netto a fine 2012 sarà di 4,6/4,8 mld - Ad

lunedì 12 novembre 2012 19:03
 

ROMA, 12 novembre (Reuters) - Enel green power a fine 2012 avrà un indebitamento netto compreso fra 4,6/4,8 miliardi. Lo ha detto l'Ad del gruppo rispondendo alla domanda di un analista nel corso della conference call per la presentazione dei risultati al 30 settembre.

"Io credo che il debito sarà in un range fra 4,6/4,8 miliardi a seconda dell'andamento degli investimenti", ha detto Francesco Starace.

Oggi la società ha approvato i conti dei primi 9 mesi con un debito netto a 4,687 miliardi.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia