Aeffe, 9 mesi in rosso per 0,3 mln, sale Ebitda, ricavi stabili

venerdì 9 novembre 2012 14:36
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Aeffe archivia i primi nove mesi 2012 con una perdita a livello di risultato netto, ricavi sostanzialmente stabili e marginalità in miglioramento.

I ricavi consolidati, si legge in una nota del gruppo del lusso che opera con marchi come Alberta Ferretti, Moschino, Pollini, JP Gaultier ed Emanuel Ungaro, si attestano a 198,7 milioni (+0,7% a tassi di cambio correnti, -1% a tassi costanti).

L'Ebitda sale del 7,4% a 20,5 milioni (con un'incidenza del 10,3% sul fatturato rispetto al 9,7% dei primi nove mesi 2011), l'Ebit è pari a 10,4 milioni da 8,8 milioni di un anno fa.

Per effetto dei maggiori oneri finanziari sostenuti nel periodo, il gruppo registra una perdita netta di gruppo pari a 0,3 milioni rispetto a un utile di 0,1 milioni.

L'indebitamento finanziario netto è pari a 95,6 milioni da 107,6 milioni di settembre 2011.

"Nonostante la difficile congiuntura economica, il gruppo resta fortemente focalizzato sulla crescita ed sull'efficienza, sia attraverso investimenti per il rafforzamento della presenza geografica in mercati ad alto potenziale come quelli asiatici, sia attraverso nuovi progetti stilistici", commenta nella nota il presidente esecutivo Massimo Ferretti.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...