Generali, netto 9 mesi a 1,133 mld, vede utile operativo sopra 4 mld in 2012

venerdì 9 novembre 2012 07:46
 

MILANO, 9 novembre (Reuters) - Generali ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 1,133 miliardi (+37,3%), in linea con le attese raccolte da Reuters che convergevano su 1,182 miliardi.

L'utile operativo è salito del 9,4% a 3,292 miliardi e per l'intero 2012 il gruppo è fiducioso di superare i 4 miliardi di euro, in linea con i target già annunciati, come dichiarato dal Ceo Mario Greco in una nota.

Nel solo terzo trimestre l'utile netto di pertinenza è stato di 291,1 milioni.

La raccolta premi complessiva vede una crescita dell'1,8% a 50,945 miliardi spinti dalla raccolta Danni con un incremento del 4,7%, in particolare in Francia, Germania e paesi Cee.

La produzione complessiva nel Vita si è attestata a 33,5 miliardi con un incremento dello 0,4% e una raccolta netta che torna positiva per 1,142 miliardi di euro.

Per il segmento Vita nel 2012 Generali prevede di confermare i livelli di raccolta del 2011, mentre vede una crescita della raccolta dei Danni. Si prevede inoltre una tenuta dei margini tecnici complessivi rispetto al 2011.

Dal punto di vista patrimoniale, il Solvency I è salito al 140% dal 130% di fine giugno con un'eccedenza di 7,4 miliardi e un patrimonio netto che sale del 24,1% a 19,215 miliardi.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia