Prysmian, Ebitda e utile netto adjusted in rialzo in nove mesi

giovedì 8 novembre 2012 15:52
 

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Prysmian archivia i primi nove mesi dell'anno con ricavi sostanzialmente stabili e margini in crescita.

I ricavi sono calati, a livello organico, dello 0,5%, a 5,930 miliardi, ma l'Ebitda adjusted è salito del 10%, a 468 milioni.

L'utile netto adjusted, si legge in un comunicato del produttore di cavi, è aumentato del 15,5%, a 194 milioni.

Prysmian conferma la guidance sull'Ebitda adjusted a fine anno, che si attesterà nella parte alta del range 625-650 milioni.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia