Azimut vede aumento potenziale dividendo 2013

giovedì 8 novembre 2012 15:32
 

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Azimut, che si avvia a chiudere l'esercizio con una raccolta netta nella parte alta della forchetta delle stime di 1-1,5 miliardi di euro, vede un potenziale aumento del dividendo per azione relativo all'esercizio 2013 e un utile netto 2012 in area 135-140 milioni anche in assenza di ulteriori commissioni variabili.

E' quanto emerge dalle slide della presentazione mentre è in corso la conference call con gli analisti.

Nella slide è indicato un obiettivo di raccolta di 1-1,5 miliardi di euro anche per il 2013.

Azimut prevede inoltre di centrare il target di masse in gestione per 27 miliardi di euro entro fine 2014.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia