Tenaris pesante dopo conti trim3, non piace outlook Nord America

giovedì 8 novembre 2012 11:46
 

MILANO, 8 novembre (Reuters) - Tenaris affonda dopo la pubblicazione dei risultati del terzo trimestre.

Attorno alle 11,40, il titolo della società attiva nelle infrastrutture per il settore energetico perde il 4,22%, a 13,84 euro, dopo aver segnato un minimo di 13,80 euro. Intensi gli scambi: sono passati di mano circa 2,1 milioni di pezzi, contro una media dell'intera seduta di 1,889 milioni negl ultimi trenta giorni.

Ieri, quando in Italia era tarda sera, Tenaris ha annunciato i conti del periodo luglio-settembre, archiviati con vendite pari a 2,657 miliardi di dollari (+7%), un Ebitda di 679 milioni di dollari (+12%) e un utile netto di 437,5 milioni di dollari (+20%).

Il Cda del gruppo guidato dalla famiglia Rocca ha deliberato il pagamento di un anticipo sul dividendo, pari a 0,13 dollari per azione, con stacco cedola il prossimo 19 novembre.

Nel comunicato di Tenaris si legge che le vendite in Nord America nel quarto trimestre saranno danneggiate "dall'attuale incertezza di mercato, che sta portando a una riduzione delle scorte Octg (Oil Country Tubular Goods)".

In una nota pubblicata a commento dei risultati, un broker estero sottolinea che il mercato nordamericano rappresenta il 51% delle vendite del segmento Tubes. E aggiunge che l'utile netto è stato influenzato da un incasso una tantum di 49 milioni di dollari legato a una vertenza fiscale in Brasile.

Un secondo broker estero ritiene che, alla luce del contesto economico, "il miglioramento degli utili possa essere a rischio".

Un terzo broker estero parla di "risultati inferiori alle attese a causa della debolezza della domanda di prodotti premium, problemi operativi nello stabilimento messicano e chiusure per manutenzione".

Un quarto broker estero calcola che l'utile netto, escluso l'incasso straordinario in Brasile, sia del 9% inferiore al consensus degli analisti.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Tenaris pesante dopo conti trim3, non piace outlook Nord America | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%