PUNTO 1-Commerzbank, utile trim3 sotto le attese, guidance cauta

giovedì 8 novembre 2012 11:13
 

(Aggiunge dettagli, esposizione in governativi Italia, aggiorna titolo)

FRANCOFORTE, 8 novembre (Reuters) - Commerzbank annuncia risultati sotto le attese e prevede un debole andamento per la restante parte del 2012.

Il secondo gruppo bancario tedesco ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 78 milioni di euro, inferiore alle stime di 131 milioni di euro, dopo una perdita netta di 687 milioni registrata nel 2011.

Per il quarto trimestre l'istituto si aspetta un aumento degli accantonamenti per perdite su crediti e un calo dell'utile.

I conti mostrano inoltre un'esposizione sui bond governativi italiani di 8,6 miliardi di euro, sui titoli spagnoli di 2,4 miliardi e su quelli portoghesi di 0,8 miliardi.

Commerzbank, che ha condotto una lunga ristrutturazione dopo il collasso di Lehman Brothers, resa ancora più difficile dalle forti svalutazioni sul debito greco e dagli effetti della crisi europea, ha inoltre annunciato che investirà oltre 2 miliardi di euro sul suo core business, di cui circa la metà nelle attività retail.

Su questa parte di business la banca non si aspetta comunque di raggiungere un utile nel 2013 ma allo stesso tempo non sta pensando di chiudere nessuno dei 1.200 sportelli in Germania nell'ambito del piano di revisione delle attività retail.

Negativa la reazione della borsa ai conti della banca tedesca: alle 11,00 il titolo perde il 2,5% ed è uno dei peggiori dell'indice dei bancari europei in leggero calo dello 0,3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia