Societe Generale, utile netto trim3 in forte calo

giovedì 8 novembre 2012 09:33
 

PARIGI, 8 novembre (Reuters) - Il recupero dei ricavi da trading non è riuscito a compensare i costi dell'uscita dalla Grecia e della cessione di asset, portando Societe Generale a un peggioramento dell'utile netto nel terzo trimestre.

La seconda banca francese chiude i tre mesi al 30 settembre scorso con un utile netto in calo di 86% a 85 milioni rispetto a 622 milioni dell'analogo trimestre 2011 e ampiamente al di sotto del consenus raccolto da Reuters pari a 139,1 milioni.

In caduta di 17% il fatturato a 5,4 miliardi da 5,5 miliardi delle attese.

Gli sforzi di snellimento del bilancio messi a punto negli ultimi mesi dovrebbero consentire all'istituto di credito di centrare gli obiettivi 2013 sulla solvenza.

Intorno alle 9,30 il titolo guadagna 2,9% a 25,295 dollari sulla piazza parigina.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia