7 novembre 2012 / 18:28 / 5 anni fa

PUNTO 1-Lottomatica, in calo utile trimestre, ben posizionato su target 2012

(Aggiunge dettagli da conference call)

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Lottomatica chiude i 9 mesi con un utile netto in crescita del 34,6% a 170,4 milioni, mentre il trimestre segna un calo del 16,4% a 48,9 milioni.

I ricavi, piatti nel trimestre, salgono nei 9 mesi del 5,5% a 2,26 miliardi, l‘Ebitda (+3,8% nel trimestre) sale a 786 milioni (+6,5%).

BEN POSIZIONATI SU TARGET 2012, POSITIVI SU 2013

Il gruppo, dice una nota, è ben posizionato per rispettare gli obiettivi finanziari indicati per il 2012. La posizione finanziaria netta, pari a 2,62 miliardi, ha già raggiunto la guidance per fine anno.

Considerando a 1,35 il cambio dollaro/euro indicato nella guidance, si aspetta che “l‘Ebitda 2012 si posizioni sulla parte alta del range di 1.000-1.020 milioni, o leggermente al di sopra se calcolato a cambi correnti”.

“Il trend in Italia in settembre e ottobre è positivo, Gtech va bene e così la pipeline di Spielo. Siamo confidenti di raggiungere le guidance per quest‘anno e per quello che si può capire ora, a prima vista, pensiamo di continuare a crescere anche nel 2013”, ha detto il Cfo Alberto Fornaro nel corso della conference call che ha rimandato a febbraio-marzo indicazioni più precise sull‘anno prossimo.

STA VALUTANDO PROCESSO PRIVATIZZAZIONE OPAP

In merito alla privatizzazione della greca Opap, il management si è limitato a dire che “sta valutando l‘operazione”, con “l‘abituale approccio su rischio/opportunità” che ha guidato il gruppo finora.

Il governo greco ha deciso a fine settembre di mettere sul mercato quasi tutta la sua partecipazione nel monopolista dei giochi (di cui possiede in tutto il 34%), ampliando la quota in vendita al 33% dall‘iniziale 29%.

Negli Usa intanto il valutatore indipendente in Illinois ha stabilito che Northstar Lottery (il consorzio controllato da Gtech) è autorizzato a ridurre complessivamente di 28,4 milioni di dollari gli obiettivi di utile netto 2012 della Lotteria e di 2,9 milioni quello del 2013 in seguito ad alcune iniziative messe in atto dallo Stato che hanno condizionato i presupposti in base ai quali Northstar aveva definito il proprio piano industriale. Secondo le previsioni contrattuali del Private Management Agreement (Pma), qualsiasi modifica stabilita dalla terza parte indipendente che risulti inferiore al 5% dell‘obiettivo di utile netto inizialmente stabilito, come in questo caso, è vincolante per entrambe le parti. Come già comunicato, altri elementi che potrebbero incidere sugli Obiettivi di Utile netto sono stati identificati dalle parti come questioni ancora da dirimere.

Lottomatica ribadisce la posizione già espressa, ovvero che eventuali penali al netto degli incentivi, qualora dovessero essercene, non avranno alcun impatto significativo sui risultati 2012.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below