BNP Paribas, netto trim3 raddoppiato, Common Equity Tier 1 al 9,5%

mercoledì 7 novembre 2012 08:25
 

PARIGI, 7 novembre (Reuters) - BNP Paribas ha chiuso il terzo trimestre con utili raddoppiati grazie alla ripresa del trading sull'obbligazionario e al calo delle perdite sulla zona euro, riuscendo a raggiungere in anticipo i suoi target nonostante il rallentamento economico globale.

L'utile netto del trimestre si è attestato a 1,32 miliardi di euro, contro i 541 miliardi di un anno prima e a fronte di un consensus elaborato da Reuters con 10 analisti di 1,18 miliardi.

I ricavi sono scesi del 3,4% a 9,69 miliardi a fronte di stime che convergevano su 9,31 miliardi.

Dal punto di vista patrimoniale, l'istituto ha un coefficiente di solvibilità secondo Basilea 3 al 9,5% a fine settembre.

Il Ceo Jean-Laurent Bonnafé ha dichiarato a Reuters Insider che la banca "ha un controllo dei rischi severo e molto buono e sta lavorando sui costi in modo abbastanza efficiente". "Stiamo adottando il modello retail francese", ha aggiunto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia