Siderurgia,Arcelor Mittal taglia cedola dopo rosso trim3,titolo cala

mercoledì 31 ottobre 2012 09:32
 

BRUXELLES, 31 ottobre (Reuters) - ArcelorMittal, il più grande produttore mondiale di acciaio, ha annunciato una riduzione del dividendo a 0,2 da 0,75 dollari per azione per abbattere il debito dopo aver archiviato in perdita il terzo trimestre e aver ritirato la previsione per il secondo semestre di una Ebitda per tonnellata pari a quello dei primi sei mesi.

Il colosso siderurgico, che produce il 6-7% dell'acciaio mondiale, ha attribuito la perdita netta di 709 milioni di dollari al rallentamento della Cina che si è aggiunto alle difficoltà di un'economia globale già fragile. L'Ebitda del periodo, pari a 1,34 miliardi, è risultato in linea con le stime ma ai livelli più bassi degli ultimi tre anni.

ArcelorMittal ha previsto per l'esercizio un Ebitda di circa 7 miliardi di dollari. Le stime medie di Ebitda elaborate da Thomson Reuters I/B/E/S sono pari a 7,34 miliardi di dollari.

Il titolo ha avviato le contrattazioni in ribasso e, intorno alle 9,20 ora italiana, cede circa il 3% ad Amsterdam.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia