PUNTO 2-Fiat, bene dati ma peggiorano attese 2012, titolo perde fino 4%

martedì 30 ottobre 2012 13:29
 

(Aggiunge commento analista, contesto)

MILANO, 30 ottobre (Reuters) - Fiat chiude il trimestre con risultati leggermente superiori alle previsioni, ma ritocca in negativo alcuni target sull'anno spingendo il titolo a perdere fino a oltre il 4%.

Il gruppo ha realizzato nel periodo un trading profit di 951 milioni di euro da 910 delle stime e fatturato a 20,4 miliardi.

Per il 2012 il trading profit è previsto nella parte bassa del range, quindi a 3,8 miliardi, da 3,8-4,5 dei target annunciati a febbraio di quest'anno.

L'obiettivo di debito è stato ritoccato al rialzo a 6,5 miliardi, da 5,5-6 miliardi, e anche il dato di fine settembre si rivela leggermente peggiore delle attese degli analisti, a 6,7 da 6,5 miliardi.

L'obiettivo sul fatturato è passato a 83 miliardi da "oltre 77" delle precedenti indicazioni.

"Gli investitori vendono il titolo per i numeri sul debito", dice un trader.

"I dati sono meglio di un 4-5%, il debito del trimestre è leggermente peggiore", dice un analista. "Ma la cosa più deludente è la revisione dei target, in particolare sul debito".

Il gruppo non ha fornito cifre sugli anni successivi al 2012, ma si attende che l'AD Sergio Marchionne dia qualche indicazione nella conference call che si terrà nel pomeriggio.   Continua...