Pubblicità, investimenti gennaio/agosto -10,5% - Nielsen

lunedì 29 ottobre 2012 18:03
 

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Nei primi otto mesi dell'anno gli investimenti pubblicitari in Italia sono scesi del 10,5% a 4,8 miliardi di euro.

E' quanto emerge dai dati elaborati da Nielsen, che sottolinea che - come gli Europei di calcio a luglio - anche le Olimpiadi ad agosto non sono riuscite a risollevare il trend del mercato, per il quale non sono attesi miglioramenti nell'ultima parte dell'anno.

Per quanto riguarda i settori merceologici, dice Nielsen, il calo è "assolutamente trasversale"; in aumento rispetto al 2011 solo gli investimenti nei settori Tempo Libero e Turismo/Viaggi.

Quanto ai singoli mezzi, i quotidiani registrano da gennaio ad agosto una contrazione del 13,9%, i periodici del 16,2%, la Tv del 10,9%, la radio del 7,4%. In crescita dell'11% Internet a circa 430 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia