29 ottobre 2012 / 11:10 / 5 anni fa

PUNTO 2 - Mediobanca, piano atteso a metà 2013, titolo cede

(Aggiunge altri dettagli da call, riscrive lead e cambia titolo)

MILANO, 29 ottobre (Reuters) - Mediobanca conferma di puntare a prima dell'estate prossima per il nuovo piano strategico, una volta concluso il processo di revisione in corso sui business del gruppo. Il messaggio è venuto dalla conference call dopo i dati del trimestre, che hanno incassato i giudizi positivi degli analisti ma non evitano al titolo un deciso ribasso, complice una giornata borsistica a dir poco negativa.

"Entro la metà del prossimo anno saremo in grado di finire la revisione (del nostro business portfolio) e dunque saremo nella posizione di annunciare i risultati del nostro lavoro agli investitori", ha detto l'AD Alberto Nagel nel corso della conference call sui risultati del primo trimestre.

I primi tre mesi dell'esercizio 2012-2013 sono stati archiviati con un utile netto di 109 milioni di euro, quasi raddoppiato rispetto all'esercizio precedente e sopra le attese degli analisti, principalmente grazie ai forti risultati del trading, al calo dei costi e ad un minore costo del credito..

A Piazza Affari, dopo un avvio positivo in controtendenza rispetto al listino, il titolo di Piazzetta Cuccia è passato in negativo accentuando i cali del mercato. Intorno alle 16,00 segna una flessione di 4,8% a 4,3080 euro a fronte di un calo dell'1,73% del FTSE Mib mentre lo Stoxx europeo del settore cede lo 0,2%.

La tempistica per il piano strategico, ha spiegato l'AD, è principalmente legata ad alcuni "eventi chiave" la cui evoluzione è fondamentale per avere una maggiore visibilità, primo fra tutti la stabilizzazione dell'eurozona e la dinamica del costo del funding.

Sulle partecipazioni, rispondendo a una domanda, Nagel ha spiegato che non c'è un legame automatico fra una eventuale ricapitalizzazione di Generali e un aumento Mediobanca. "Non c'e' un effetto automatico tra i due fenomeni, tra le due situazioni in Generali e in Mediobanca".

LEASING NON PIU' STRATEGICO

Tra le attività sotto analisi il leasing, business considerato non più strategico, subirà certamente una drastica riduzione se non addirittura una completa dismissione.

"C'è meno enfasi su alcune attività e la prima è il leasing, che abbiamo classificato come non più strategico per il gruppo", ha specificato Nagel.

"Stiamo quindi riducendo lo spazio di questo business, e possibilmente (potremmo) uscirne attraverso un'operazione di M&A, ma non c'è alcuna transazione in vista" ha aggiunto.

Intanto il gruppo continua il processo di riduzione dei costi anche se le proiezioni sull'intero esercizio sono per un calo annuale "a singola cifra e non a doppia cifra", ha detto l'AD rispondendo alle domande degli analisti.

Nel primo trimestre i costi sono infatti scesi del 12% su base annuale.

TRIMESTRE MIGLIORE DELLE PREVISIONI

"I risultati sono stati migliori delle attese e la notizia sulle cessioni nel portafoglio partecipazioni è un buon fattore catalizzatore per il titolo", commenta Banca Akros.

Illustrando i conti nell'assemblea di sabato, Nagel aveva infatti detto che "sulle partecipazioni stiamo facendo delle riflessioni. Un'esposizione all'equity importante in un mercato come l'attuale ... è un fattore da osservare con maggior cautela".

"Condivideremo le riflessioni con il cda perchè dobbiamo togliere volatilità al nostro bilancio", aveva aggiunto.

Kepler sottolinea in particolare il buon risultato del trading (balzato nel trimestre a 62,5 milioni da 3,8 milioni), ampiamente sopra le previsioni.

Il risultato sull'utile netto, ben sopra le stime, "rende le nostre previsioni sull'utile 2013 di 406 milioni facilmente raggiungibile", dice il broker.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below