CORRETTO-UniCredit, profittabilità Russia a rischio se situazione Ucraina peggiora -Bank Austria

venerdì 2 maggio 2014 14:38
 

(Corregge ruolo di Franco Papa, vice Ceo e non Ceo)

VIENNA, 2 maggio (Reuters) - La profittabilità del gruppo UniCredit in Russia potrebbe risentire di un eventuale peggioramento della situazione economica del paese legata alla crisi ucraina.

Lo dice Gianni Franco Papa, vice Ceo di Bank Austria, controllata UniCredit a cui fanno capo gli asset del Centro-Est Europa, in un'intervista al magazine austriaco Format.

"I dati per il primo trimestre in Russia hanno rispettato le attese e non ci aspettiamo per il momento che la profittabilità della banca cali. Questo, tuttavia, potrebbe accadere se la situazione peggiorasse", ha detto Papa.

Per ciò che riguarda l'Ucraina, Papa ha spiegato che non ci sono prospettive di una vendita della banca del paese nel breve termine. "L'attuale situazione rende ovviamente la vendita più che difficile, perché per un'operazione del genere c'è bisogno di un ambiente stabile", ha detto.

Sul fronte acquisizioni "continuiamo ad acquistare selettivamente, non banche ma portafogli. Non contiamo di fare acquisizioni reali nei prossimi mesi", ha concluso Papa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia