Snam, utile adj 9 mesi cala a 726 mln, vede calo domanda gas 2012

venerdì 26 ottobre 2012 13:14
 

MILANO, 26 ottobre (Reuters) - Snam ha chiuso i primi nove mesi del 2012 con un utile netto adjusted (senza componenti straordinarie) in calo dell'1,6% a 726 milioni di euro e con un utile operativo in salita del 3,1% a 1.512 milioni, secondo un comunicato.

Gli investimenti tecnici dei nove mesi si attestano a 800 milioni. Il gas immesso nella rete nazionale di trasporto scende del 3,3% a 57,47 miliardi di metri cubi. La riduzione, spiega la società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani, è dovuta alla minore domanda di gas naturale in Italia nei primi nove mesi dell'anno (-2,6%), riconducibile essenzialmente ai minori consumi del settore termoelettrico in parte mitigati dai maggiori consumi del settore residenziale e terziario e dalla sostanziale tenuta di quelli del settore industriale.

Quanto alle previsioni per l'anno, la domanda di gas naturale sul mercato italiano a fine 2012 è stimata in calo rispetto al 2011, principalmente a seguito della riduzione dei consumi nel settore termoelettrico. Mentre sul fronte investimenti, prosegue nei tempi previsti l'implementazione del piano investimenti per il quadriennio 2012-2015, la cui spesa complessiva prevista è pari a circa 6,7 miliardi di euro a livello consolidato. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia