D'Amico, in trim3 perdita netta a 9,75 mln dlr, Ebitda a 4,6 mln

giovedì 25 ottobre 2012 14:48
 

MILANO, 25 ottobre (Reuters) - D'Amico ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta salita a 9,75 milioni di dollari rispetto ai 9,56 milioni di un anno prima, un Ebitda in calo a 4,6 milioni di dollari da 6,8 milioni e ricavi base time-charter in crescita a 46,8 milioni di dollari da 45,6 milioni.

E' quanto si legge in una nota della società, dove si precisa che la perdita netta di 107 milioni di dollari generata nei primi nove mesi include 85 milioni di svalutazione della flotta.

"D'Amico International Shipping conferma la propria visione prudente sulle prospettive del mercato per l'anno in corso", spiega il gruppo, sottolineando però che è "positiva la visione di medio-lungo periodo per il mercato delle navi cisterna e per il segmento delle navi MR in particolare".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia