Santander, utile nove mesi -66%, pesano svalutazioni immobili

giovedì 25 ottobre 2012 09:46
 

MADRID, 25 ottobre (Reuters) - Santander ha chiuso i primi nove mesi con utili in calo, penalizzata dalle svalutazioni degli investimenti immobiliari.

Tra gennaio e settembre, la banca spagnola ha registrato un utile netto di 1,8 miliardi di euro, in ribasso del 66% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Il risultato è influenzato dalla svalutazione di investimenti immobiliari per 5 miliardi. Santander ha comunicato di aver effettuato il 90% delle svalutazioni sul portafoglio immobiliare imposte dal governo.

I ricavi netti sono pari a 23 miliardi, in linea con le attese.

Il tasso di sofferenze del gruppo è attestato al 4,33%.

Attorno alle 9,45 italiane, il titolo Santander sale dello 0,74%, a 5,822 euro, dopo aver segnato un massimo di 5,830 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia