B.Austria (UniCredit) rispetterà requisiti patrimonio, taglierà filiali

martedì 23 ottobre 2012 12:59
 

VIENNA, 23 ottobre (Reuters) - Bank Austria, gruppo UniCredit, rispetterà i dettami della regime regolamentare del paese che richiede alle grandi banche di centrare i requisiti di Basilea 3 entro l'inizio del prossimo anno.

Lo ha dichiarato il Ceo Willibald Cernko ai giornalisti aggiungendo che la banca avrà un margine di core capital rispetto ai risk weighted asset del 10% secondo la definizione di patrimonio prevista dalla legge.

"Sarà implementata. Rispetteremo questi livelli", ha dichiarato.

Il banchiere ha poi aggiunto che Bank Austria intende gradualmente tagliare il numero di filiali nel paese - ora sono 360 - per portare il ritorno sul capitale del business retail a circa il 10% entro tre o quattro anni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia