Danieli chiude bilancio 2011/12 con utile netto poco variato

lunedì 24 settembre 2012 16:22
 

MILANO, 24 settembre (Reuters) - Danieli ha chiuso il 30 giugno il bilancio d'esercizio 2011/2012 con un utile netto di pertinenza di 190,4 milioni di euro dai 192,5 milioni dell'anno precedente.

Lo si legge in una nota della società che a fine giugno aveva un portafoglio ordini di 3.225 milioni(di cui 173 milioni nella produzione di acciai speciali) rispetto a 3.387 milioni al 30 giugno 2011 (di cui 380 milioni per acciai speciali).

Il Cda proporrà la distribuzione di un dividendo unitario di 0,33 euro per le azioni ordinarie e di 0,3507 per le azioni di risparmio contro stacco della cedola il 5 novembre. Entrambi i dividendi sono invariati dall'esercizio precedente.

Nell'esercizio 2011/2012 i ricavi sono scesi dell'1,2% a 3,08 miliardi, l'Ebitda è calato del 10,5% a 312,8 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Danieli chiude bilancio 2011/12 con utile netto poco variato | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%