Air France ridurrà posti lavoro di 5.120 unità entro fine 2013

giovedì 21 giugno 2012 11:56
 

PARIGI, 21 giugno (Reuters) - Air France intende tagliare 5.120 posti di lavoro entro la fine del 2013 nell'ambito degli sforzi di riduzione dei costi e ritorno alla crescita a fronte di una crescente competizione e dell'aumento dei prezzi dei carburanti.

La compagnia aerea precisa che 1.710 posti saranno tagliati con la mancata sostituzione di dipendenti naturalmente in uscita, mentre gli esuberi veri e proprio sono 3.410.

"In base ai nuovi accordi firmati, le procedure per trattare con gli esuberi escluderanno il ricorso a uscite forzate da ora fino a fine 2013", si legge in una nota.

"Una valutazione del piano di ristrutturazione Transform 2015 verrà fatta nella seconda metà del 2013. Se i progressi sono in linea con gli obiettivi, il ricorso a uscite forzate potrebbe essere evitato anche nel 2014", prosegue la nota.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia