PUNTO 1-Fiat conferma obiettivi 2012, disponibile su stabilimenti

venerdì 8 giugno 2012 18:19
 

(Aggiunge dettagli, dichiarazioni AD)

VENEZIA, 8 giugno (Reuters) - Fiat conferma, per il momento, gli obiettivi finanziari al 2012 e dice che la rete produttiva del gruppo, che opera ben al di sotto della sua capacità in Europa, è a disposizione di altre società del settore.

Lo ha detto l'AD Sergio Marchionne, a margine di un convegno a Venezia, aggiungendo di aver dato disponibilità a Mazda , con la quale ha annunciato una joint-venture per uno spider Alfa Romeo, per l'uso di impianti Fiat.

"Dobbiamo ancora vedere i numeri delle vendite di auto di giugno, ma al momento non vedo ragioni per allargare il range dei nostri obiettivi", ha detto Marchionne.

"Il nostro piano di investimenti in Italia è stato rallentato, ma quanto deciso per Mirafiori è confermato".

"La nostra rete di produzione è a disposizione di qualsiasi costruttore", ha spiegato l'AD.

Marchionne non vede segnali di miglioramento sul mercato italiano, ribadendo la stima per vendite pari a 1,4 milioni, 40% in meno rispetto ai 2,1 milioni del 2007

"Siamo pronti a fare qualsiasi cosa serva per utilizzare i nostri stablimenti", ha aggiunto. "Ho dato questa disponibilità a Mazda, ma non è ancora stato deciso quale stabilimento potrebbe essere utilizzato".

"La situazione in Europa è lievemente migliore (nel secondo trimestre rispetto ai tre mesi precedenti)", ha detto rispondendo a una domanda sull'andamento delle perdite del gruppo nel vecchio continente.   Continua...