PUNTO 2-Prada, utile netto trim1 raddoppia, balzano ricavi Europa

giovedì 7 giugno 2012 14:29
 

* Utile netto +111% a 121,7 mln contro attese 98 mln

* Conferma target 80 nuove aperture in anno

* Network retail supera 400 DOS

* Prudenza su sviluppi economici internazionali (Aggiunge dichiarazioni vice presidente)

MILANO, 7 giugno (Reuters) - Prada archivia un primo trimestre caratterizzato da un forte balzo di utili e ricavi, superando le attese nonostante le incertezze del contesto internazionale grazie a solidi progressi in tutte le aree geografiche, guidate dall'Europa favorita dal flusso di turisti.

La crescita è sostenuta dalla strategia di espansione internazionale del network retail, con otto nuovi negozi inaugurati nel corso dei primi tre mesi e altri sette nelle settimane successive che portano a oggi il totale dei DOS (negozi a gestione diretta) a 402.

In un'intervista telefonica a Reuters subito dopo la diffusione dei risultati il vice presidente Carlo Mazzi ha confermato l'obiettivo di 80 nuove aperture nell'anno. "Il ritmo medio in questo triennio era di 80 negozi l'anno e non c'è motivo per pensare che si debba diminuire", ha detto.

"Abbiamo un vantaggio da questo punto di vista perché non siamo ancora presenti e forti in importanti capitali in giro per il mondo, anche in mercati molto importanti, quindi stiamo aprendo non sovrapponendoci in località in cui siamo già ma in città dove non eravamo", ha spiegato.

Nel primo trimestre, chiuso il 30 aprile, l'utile netto è più che raddoppiato a 121,7 milioni di euro da 57,7 milioni, su ricavi in crescita del 47,9% a 686,7 milioni.   Continua...