Bankitalia, utile netto 2011 a 1,1 mld, balzo attivi a 539 mld (+60%)

giovedì 31 maggio 2012 12:20
 

ROMA, 31 maggio (Reuters) - Bankitalia ha chiuso il 2011 con un attivo dello stato patrimoniale balzato del 60% a 539 miliardi di euro, anche grazie alle operazioni non convenzionali di politica monetaria - acquisti di bond e operazioni sulla liquidità a lungo termine - effettuate nell'ambito dell'Eurosistema.

L'utile lordo, anche grazie al contenimento dei costi di gestione, è salito a 3,6 miliardi. Di questi, 1,4 miliardi sono stati accantonati al fondo rischi generali. L'utile netto, dopo che sono state pagate imposte per 1,1 miliardi, è stato pari a 1,1 miliardi. Il 40% - 440 milioni - è stato destinato a riserva, ordinaria e straordinaria, il 60% - 660 milioni - allo Stato.

I dati sono contenuti nelle Considerazioni finali lette dal governatore Ignazio Visco all'assemblea di Bankitalia.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia