PUNTO 2-Terna, utile netto primo trimestre a 114,2 mln (-34,1%)

martedì 15 maggio 2012 19:41
 

(Aggiunge dettagli in ultimo paragrafo)

ROMA, 15 maggio (Reuters) - Il cda di Terna ha approvato oggi i risultati del primo trimestre del 2012 che si è chiuso con un utile netto di 114,2 milioni, in calo del 34,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso quanto era stato di 173,2 milioni.

Lo riferisce una nota della società in cui si aggiunge che il gruppo ha fatto registrare un Ebitda di 339,8 milioni in crescita del 15,3%.

L'utile delle netto delle attività continuative è stato di 114,2 milioni di euro con un incremento dello 0,2%.

I ricavi dei primi tre mesi sono stati di 431,6 milioni(+12,2%).

Il risultato ante imposte si attesta a 207,6 milioni di euro in crescita di 33,2 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo dell'esercizio precedente (+19%).

La società, per spiegare il rallentamento dell'utile netto, dice che "le imposte sul reddito a carico del periodo sono pari a 93,4 milioni in crescita di 33 milioni (+54,6%) essenzialmente per effetto della manovra correttiva bis (Robin Hood Tax). Il tax rate raggiunge il 45%, in crescita di circa 10 punti rispetto ai primi tre mesi del 2011".

Rispetto al 2011 l'utile del primo trimestre 2012 paga anche il venire meno, fra le partite straordinarie, degli introiti per 59 milioni frutto della cessione della partecipazione in Rete rinnovabile.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia