Saras, in trim1 perdita adjusted di 36,6 mln, ricavi +17%

martedì 15 maggio 2012 07:55
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Saras chiude il primo trimestre con una perdita netta adjusted di gruppo di 36,6 milioni di euro da un utile di 39,5 milioni dello stesso periodo 2011.

L'ampia differenza, si legge in una nota, può essere spiegata principalmente da un contesto di margini estremamente deboli e dalle penalizzazioni indotte dalle attività di manutenzione effettuate sulla raffineria.

I ricavi sono pari a 3.115 milioni, in crescita del 17%, l'Ebitda comparable di gruppo si attesta a 21,1 milioni da 154,3 milioni.

A livello reported l'Ebitda è di 111,9 milioni (-64%), l'utile netto scende a 14,1 milioni da 122,8 milioni.

L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2012 è pari a 473 milioni di euro rispetto a 653 milioni al 31 dicembre 2011.

"Oggi, la discesa delle quotazioni del grezzo sta producendo un miglioramento dei margini di raffinazione, e ciò ci consente di guardare al secondo trimestre con discreto ottimismo", dice nel comunicato il presidente Gian Marco Moratti.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...