Landi Renzo, migliora perdita netta trim1, ricavi salgono 26%

lunedì 14 maggio 2012 16:46
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Landi Renzo chiude il primo trimestre con una perdita netta di 0,8 milioni di euro, in miglioramento rispetto al rosso di 5,9 milioni dello stesso periodo 2011, su ricavi in crescita del 26,4% a 59,6 milioni.

L'Ebitda è positivo per 5,6 milioni da una perdita di 1,1 milioni, si legge in una nota del gruppo attivo nel settore dei componenti e dei sistemi di alimentazione a gpl e metano per autotrazione.

Nel comunicato l'AD Claudio Carnevale segnala "un forte recupero delle aree europee che è potuto avvenire grazie alle attività intraprese negli anni scorsi per sviluppare i nuovi veicoli Euro 5".

"Anche i margini stanno migliorando grazie alle azioni di contenimento dei costi già intraprese lo scorso anno che servono, essenzialmente, a permetterci di cogliere con profitto tutte le opportunità che emergono in un contesto economico in continuo e repentino cambiamento, come dimostrano gli andamenti delle diverse aree geografiche", prosegue.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...