Brembo, utile netto e ricavi crescono in trim1

lunedì 14 maggio 2012 12:56
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Brembo archivia i primi tre mesi dell'esercizio 2012 con un utile netto pari a 21,1 milioni di euro, in crescita di 87,5% rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso.

Migliora di 12,1% a 349,9 milioni il fatturato, mentre a livello di margini l'Ebitda cresce di 11,5% a 42,9 milioni e l'Ebit di 21,3% a 23,9 milioni.

Sempre nel trimestre al 31 marzo scorso - si legge in una nota del gruppo - gli investimenti sono pari a 32,4 milioni e l'indebitamento finanziario netto passa a 349,9 milioni, in crescita di 34,9 milioni "per il completamento dei nuovi impianti industriali in Cina, Polonia e Repubblica Ceca".

"Le proiezioni degli ordinativi in portafoglio confermano per la restante parte dell'anno il trend di crescita dei ricavi di tutti i settori in cui il Gruppo opera, sebbene sia d'obbligo una certa cautela data l'incertezza dello scenario macroeconomico mondiale" scrive ancora la nota.

"Il completamento dei nuovi impianti produttivi contribuirà ad incrementare i margini a partire dalla seconda metà dell'anno".

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia