DiaSorin, ricavi e margini in calo in trim1, conferma previsioni 2012

venerdì 11 maggio 2012 13:16
 

MILANO, 11 maggio (Reuters) - DiaSorin ha archiviato il primo trimestre con ricavi, margini e utile in calo rispetto ad un anno prima.

La società di diagnostica, si legge in un comunicato, ha archiviato il periodo con un utile di 22,5 milioni (28,5 milioni nel primo trimestre del 2011), un Ebitda di 44,1 milioni (50 milioni) e ricavi pari a 105,7 milioni (111,4 milioni).

DiaSorin conferma le indicazioni sui risultati dell'intero anno. Nel marzo scorso, in occasione della pubblicazione dei risultati del 2011, DiaSorin aveva detto di prevedere per quest'anno ricavi "in linea o leggermente superiori" all'anno scorso e un "margine operativo lordo (che) avrà un'incidenza sul fatturato in linea o lievemente inferiore al 2011. Nel corso del 2012, i nuovi piazzamenti dei sistemi Liaison e Liaison XL saranno 500-600".

Per quanto riguarda i piazzamenti dei sistemi Liaison, l'andamento del primo trimestre fa pensare che il dato finale del 2012 si collocherà nella parte alta del range indicativo.

Il comunicato sottolinea che il confronto tra il primo trimestre di quest'anno e il corrispondente periodo del 2011 è sfavorevole, mentre risulta più omogeneo un paragone con il terzo e il quarto trimestre dell'anno scorso, che mostra una stabilizzazione del business.

DiaSorin aveva archiviato il primo trimestre dell'anno scorso con un utile netto consolidato di 28,5 milioni di euro, ricavi netti pari a 111,4 milioni e un Ebitda di 50 milioni.

Nell'ottobre 2011, presentando il piano industriale al 2015, il gruppo attivo nella diagnostica aveva anticipato un tasso di crescita composto annuo del 10% circa per il fatturato e del 9% circa per l'Ebitda.

In occasione della presentazione dei risultati 2011 e della successiva assemblea, l'amministratore delegato, Carlo Rosa, aveva preannunciato per quest'anno un calo delle vendite di vitamina D, pur confermando le previsioni del piano industriale.

  Continua...