Maire Tecnimont, sale utile in trim1, vede Ebitda 2012 positivo

giovedì 10 maggio 2012 17:39
 

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Maire Tecnimont ha chiuso il primo trimestre con ricavi in calo, ma Ebitda e utile netto in crescita.

I ricavi consolidati, si legge in un comunicato, sono scesi del 5,4%, a 573,6 milioni di euro.

L'Ebitda è salito del 14,6%, a 23 milioni, mentre l'utile netto ha registrato un balzo del 22,8%, a 6,4 milioni.

Al 31 marzo scorso, il portafoglio ordini ammontava a 4,677 miliardi, con un calo del 3,6% rispetto ad un anno prima. Le nuove acquisizioni erano pari a 337 milioni, un dato che sale a 837 milioni se si considera la commessa Tempa Rossa (la lettera di intenti è stata firmata l'11 aprile scorso).

Maire Tecnimont dice di attendersi per quest'anno un Ebitda positivo a livello consolidato, risultato trainato dall'andamento positivo della divisione Oil, Gas & Petrolchimico. A fine 2012, inoltre, è previsto un ritorno ad una posizione finanziaria netta positiva (era negativa per 15,2 milioni alla fine del primo trimestre).

Il titolo Maire Tecnimont ha chiuso in rialzo del 5,31%, a 0,6450 euro, dopo aver segnato un massimo di 0,6480 euro.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia