Mediolanum vede 2012 record anche senza ulteriori commissioni performance

giovedì 10 maggio 2012 16:07
 

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Anche se il 2012 non dovesse portare ulteriori commissioni di performance Mediolanum metterebbe comunque a segno l'utile netto d'esercizio migliore della sua storia.

Lo ha detto a Reuters l'AD Ennio Doris, aggiungendo che le performance fee ad aprile sono state positive ma molto contenute.

"Anche con zero commissioni il 2012 sarebbe comunque un anno record a meno di eventi catastrofici", ha detto Doris, ricordando che l'esercizio migliore del gruppo ha visto un risultato netto intorno ai 235 milioni di euro.

L'AD ha parlato di un primo trimestre "monstre" che, depurato dei proventi straordinari, avrebbe comunque evidenziato una bottom line di 129,7 milioni, due volte il risultato del corrispondente periodo dell'anno scorso.

"Viaggiavamo su utili di 55-57 milioni medi per trimestre con punte a 90 milioni quando c'erano le commissioni di performance; adesso siamo andati a 129 milioni perchè ci sono più masse", ha spiegato.

Proprio in virtù delle maggiori masse i prossimi trimestri record presenteranno un utile netto in area 120 milioni "a meno di forti penalizzazioni seguite da rivalutazione degli investimenti a fair value", ha aggiunto.

(Maria Pia Quaglia)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia