Prysmian, ricavi e utile su in trim1, Ebitda adj 2012 a 600-650 mln

giovedì 10 maggio 2012 16:29
 

MILANO, 10 maggio (Reuters) - Prysmian ha archiviato il primo trimestre con ricavi, margini e utile in crescita, fornendo una guidance sull'Ebitda adjusted 2012 oltre la soglia dei 600 milioni di euro.

I ricavi hanno registrato una variazione organica del 2,5%, a 1,874 miliardi di euro.

L'Ebitda adjusted è salito del 9,1%, a 130 milioni, mentre l'utile netto è aumentato del 25%, a 45 milioni.

L'indebitamento finanziario netto a fine marzo ammontava a 1,273 miliardi.

Gli analisti, secondo le stime di consensus, si aspettavano vendite pari a 1,858 miliardi, un Ebitda adjusted di 127 milioni, un utile netto di 42 milioni e un indebitamento di 1,308 miliardi.

Il 2011 era andato in archivio con un Ebitda adjusted pari a 568 milioni.

Prysmian aveva chiuso il primo trimestre dell'anno scorso con un utile netto adjusted di 36 milioni e un Ebitda adjusted di 101 milioni. I ricavi si erano attestati a 1,490 miliardi.

Da notare che l'olandese Draka è stata consolidata a partire dal mese di marzo 2011.

La posizione finanziaria netta un anno fa era negativa per 1,46 miliardi, mentre a fine dicembre l'indebitamento ammontava a 1,064 miliardi.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Prysmian, ricavi e utile su in trim1, Ebitda adj 2012 a 600-650 mln | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%