Banca Imi (Intesa SP), +43% utile netto primo trimestre

mercoledì 9 maggio 2012 14:32
 

MILANO, 9 maggio (Reuters) - Banca Imi, la banca d'investimento del gruppo Intesa Sanpaolo, chiude il primo trimestre con un margine di intermediazione consolidato di 476 milioni (+41,7%) e un utile netto consolidato di 235 milioni (+43,4%).

Il risultato della gestione operativa, dice una nota, è cresciuto del 50% a 388 milioni.

Uno dei fattori che hanno sostenuto la crescita, si legge, è stato "il restringimento degli spreads per emittenti governativi e financials, che in abbinamento alle migliorate condizioni di liquidità hanno proposto ampie opportunità di trading e flussi di revenues dalla clientela".

Il Core Tier I e Tier Total si collocano alll'11,4%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia