Commerzbank aumenta esposizione su Italia in trim1, crollano utili

mercoledì 9 maggio 2012 08:55
 

FRANCOFORTE, 9 maggio (Reuters) - Commerzbank ha aumentato l'esposizione nei confronti di asset italiani portandola a 8,4 miliardi di euro alla fine del primo trimestre da 7,9 miliardi, mentre ha ridotto a zero quella verso Grecia e Irlanda.

Lo dice un comunicato della seconda maggiore banca tedesca, in cui annuncia profitti in flessione nei primi tre mesi dell'anno. L'esposizione verso il Portogallo è a 800 milioni e verso la Spagna a 2,9 miliardi, mentre il totale verso i cosidetti paesi PIIGs alla fine del primo trimestre è a 12,1 miliardi.

La banca ha inoltre detto di non essere stata in grado di confermare le aspettative del mercato per quanto riguarda i profitti netti nel primo trimestre, perchè è stata colpita dalla debelezza del mercato.

Gli utili di Commerzbank sono scesi del 63% a a 369 milioni di euro, contro attese Reuters di 416 milioni

"Nonostante i mercati difficili abbiamo però avuto un buon inizio del 2012 e non solo abbiamo raggiunto l'obiettivo il target EBA sul capitale prima del richiesto, ma lo abbiamo addirittura superato" ha detto il Ceo Martin Blessing. .

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia