Snam, Knight Vinke esprime apprezzamento per passi verso vendita

martedì 8 maggio 2012 14:26
 

ROMA, 8 maggio (Reuters) - Il fondo Knight Vinke è soddisfatto della decisione del governo italiano e dei vertici di Eni di procedere sulla strada della separazione di Snam dalla capogruppo.

Lo ha detto Eric Knight nel suo intervento all'assemblea del gruppo petrolifero in corso a Roma.

"Mi sia permesso indirizzare alcune parole al governo italiano, che è il principale azionista dell'Eni. La prevista separazione della Snam dall'Eni ha ormai assunto per i mercati un forte valore simbolico che va oltre le realtà economiche della transazione stessa. Le modalità con le quali sarà realizzata tale separazione verranno considerate dalla comunità finanziaria internazionale come una sorta di barometro economico della propensione italiana ad accettare gli aspetti positivi della libertà di concorrenza", ha detto Knight che in assemblea rappresentava vari fondi per una partecipazione complessiva di circa l'1%.

Venendo alla cessione della società che gestisce la rete del gas Knight ha detto: "Vorrei esprimere il nostro sincero apprezzamento per i passi fatti finora, i quali dovrebbero condurre alla vendita da parte dell'Eni della propria partecipazione azionaria passiva in Snam e (nella portoghese) Galp. La cessione di questi due investimenti (il cui valore di mercato supera i 10 miliardi) fornirà, insieme alla restituzione degli 11 miliardi prestati alla Snam, i mezzi per sviluppare e ottimizzare le straordinarie nuove risorse recentemente aggiunte al proprio portafoglio".

In precedenza, il rappresentante del fondo americano aveva detto di volersi congratulare con i vertici della società "per gli ottimi risultati conseguiti quest'anno". "Alludo tra l'altro alle importanti scoperte in Mozambico, Angola, nel mare di Barents e in Indonesia, oltre che alla rapidità con la quale è stata ripresa la produzione in Libia, alla positiva rinegoziazione con Sonatrach e Gazprom dell'accordo per le forniture di gas, alle prospettive di produzione in Kashagan che finalmente si realizzeranno nei prossimi mesi grazie agli sforzi fatti ".

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia