PUNTO 2-B.Generali, balza utile trim1 con raddoppio margine interesse

martedì 8 maggio 2012 16:48
 

(Aggiunge dettagli da conference call, aggiorna andamento titolo)

MILANO, 8 maggio (Reuters) - Banca Generali ha messo a segno un utile netto record nei primi tre mesi del 2012, spinto da un margine di interesse netto più che raddoppiato a 23,1 milioni rispetto all'anno scorso grazie al "carry-trade" effettuato attingendo alla liquidità Bce, a cui si è aggiunto un rendimento più ricco del portafoglio titoli della banca (al 3% rispetto all'1,9%) e l'incremento dei depositi.

I fondi della Banca centrale europea - circa 1,6 miliardi di cui 1,3 miliardi a 3 anni e 300 milioni a 12 mesi - hanno rimpolpato di 8 milioni il margine di interesse netto del periodo, chiuso per la controllata del gruppo Generali con un utile netto in crescita del 95,6% a 39,2 milioni.

Nel corso di una conference call l'AD Piermario Motta ha spiegato che, nel trimestre, lo spread di guadagno sui titoli acquistati con il miliardo preso all'operazione di rifinanziamento a lungo termine del 29 febbraio è stato del 2%.

I ricavi totali nei primi tre mesi hanno segnato un aumento del 58% a 101,2 milioni grazie anche a commissioni nette per 70,4 milioni (+39,5%).

"L'inizio del 2012 è stato molto soddisfacente in termini di raccolta netta, di crescita degli attivi in gestione e di rafforzamento della già buona situazione patrimoniale della banca", si legge nel comunicato.

La raccolta netta a fine aprile di attesta a 686 milioni di cui 488 milioni riferibili a raccolta gestita e assicurativa.

"Ci attendiamo un consolidamento di queste positive dinamiche nei prossimi mesi, pur nella consapevolezza dell'elevato grado di volatilità dei mercati finanziari e delle dinamiche macroeconomiche".

Ad una domanda sull'ipotesi di acquisto di nuove reti, l'AD ha detto che nessun possibile obiettivo è risultato interessante e che è molto meno oneroso lo sviluppo con il reclutamento tradizionale. Su questo fronte il gruppo presto annuncerà nuovi arrivi dopo i 13 del primo trimestre 2012 con un portafoglio medio di 15,1 milioni.   Continua...