Unipol, vertici non risponderanno a domande su Fonsai in assemblea

lunedì 30 aprile 2012 10:53
 

SAN LAZZARO DI SAVENA (BOLOGNA), 30 aprile (Reuters) - I vertici di Unipol non risponderanno, nell'assemblea odierna, a domande degli azionisti riguardanti il progetto di integrazione con Premafin-Fonsai in quanto non è un tema all'ordine del giorno della riunione.

Lo ha detto il presidente Pierluigi Stefanini aprendo i lavori assemblea.

A eventuali domande sul tema "non verrà data risposta", ha detto Stefanini.

"Comprendiamo bene l'interesse degli azionisti su come può evolvere questo progetto ma c'è un ordine del giorno che è stato formalizzato e che non prevede l'esame di questo argomento", ha aggiunto.

L'assemblea di oggi è chiamata, tra le altre cose, ad approvare il bilancio 2011. E' presente il 60,14% del capitale ordinario. Gli azionisti presenti con quote superiori al 2% sono Finsoe con il 31,4% e Lima con il 3,12%.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia