Marcolin, salgono utili e ricavi 2011, cedola stabile a 0,10 euro

mercoledì 14 marzo 2012 14:24
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Marcolin chiude il 2011 con un utile netto di 21 milioni di euro da 18,6 milioni del 2010, su un fatturato di 224,1 milioni, in crescita del 9%.

Il Cda, si legge in una nota del gruppo di occhialeria, proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo unitario pari a 0,10 euro per azione ordinaria, invariato rispetto allo scorso anno, che corrisponde a un payout di circa il 30% dell'utile netto.

Per il 2012 "l'obiettivo è di consolidare e migliorare ulteriormente gli ottimi risultati ottenuti, programmando e implementando tutte le attività necessarie per garantire l'ulteriore sviluppo e la crescita di fatturati e profitti, seppur in un contesto economico nazionale ed internazionale molto impegnativo", spiega il comunicato, aggiungendo che le principali linee strategiche di sviluppo saranno focalizzate al raggiungimento di una sempre maggiore presenza nei mercati di riferimento per la crescita del gruppo (quali l'area del Far East e l'America) e all'espansione dei marchi in portafoglio.

"Il 2012 sarà molto sfidante ma ritengo che la società possa conseguire ottimi risultati", commenta nella nota l'AD Giovanni Zoppas.

L'Ebit 2011 è pari a 28,9 milioni da 24,9 milioni, l'Ebitda ammonta a 34,2 milioni da 29,9 milioni.

La posizione finanziaria netta complessiva del gruppo è negativa per 3,5 milioni rispetto a un valore negativo di 8,6 milioni al 31 dicembre 2010.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...