UniCredit, per scelta presidente non si lavora in vista di un Cda-AD

mercoledì 14 marzo 2012 12:55
 

ROMA, 14 marzo (Reuters) - Per la scelta del nuovo presidente di UniCredit non si sta lavorando in vista di un Cda, quale ad esempio quello già in agenda il 27 marzo.

Così l'AD Federico Ghizzoni ha risposto a chi gli chiedeva se la scelta del successore di Dieter Rampl, che non ha dato disponibilità a un nuovo mandato, verrà effettuata prima del consiglio del 27 marzo che approverà i conti del 2011.

"Noi non lavoriamo in vista di un cda, vedremo", ha risposto il banchiere a margine di un evento a Roma.

Ghizzoni non ha invece commentato il toto nomi uscito sui giornali in queste settimane.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia