CONTI 2011 - UniCredit, netto trim4 a 30 mln, in 2011 rosso 9,3 mld

martedì 13 marzo 2012 18:26
 

MILANO, 13 marzo (Reuters) - UniCredit 
dovrebbe aver chiuso il quarto trimestre del 2011 con un utile
netto di 30 milioni di euro per un saldo dell'intero anno
negativo per 9,255 miliardi, dovuto alle svalutazioni decise nel
terzo trimestre su avviamenti e altri asset per complessivi 9,77
miliardi. 	
    E' quanto emerge dal consensus di 22 analisti pubblicato sul
sito web della banca. 	
    Il margine di intermediazione del 2011 è atteso a 25,184
miliardi. 	
    Il 2010 si era chiuso per UniCredit con un utile netto di
1,323 miliardi, mentre il margine di intermediazione era stato
di 26,347 miliardi.  	
    Per il 2012 il consensus indica un utile netto poco sopra i
2 miliardi, mentre per il 2013 dovrebbe sfiorare, stando alle
attese degli analisti, i 3 miliardi.     	
    	
             margine        ris.netto   utile     utile 
           intermediazione   gestione  pretasse    netto
   trim4        6.072          689        324       30
   2011         25.184        3.614      1.879    (9.255)
   2012         26.152        4.923      4.326     2.071
   2013         26.917        6.184      5.757     2.998
 	
    	
    (Gianluca Semeraro)	
    	
    Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia