Aeffe, perdita netta 4,3 mln, ricavi +12%, titolo giù

giovedì 8 marzo 2012 15:03
 

MILANO, 8 marzo (Reuters) - Aeffe - società del lusso che opera con marchi come Alberta Ferretti, Moschino, Pollini e JP Gaultier - chiude il 2011 con una perdita netta di gruppo di 4,3 milioni di euro da -12,5 milioni del 2010.

I ricavi consolidati per l'intero anno salgono a 246 milioni da 219 milioni del 2010, con un incremento di circa il 12% a cambi costanti.

L'Ebitda è pari a 18,4 milioni, rispetto ai 3,5 milioni del 2010, si legge in una nota.

L'indebitamento finanziario netto a fine 2011 si attesta a 98,1 milioni dai 95,5 milioni al 31 dicembre 2010.

"I buoni dati del portafoglio ordini per le collezioni Primavera/Estate 2012 e i riscontri positivi che stiamo registrando per la raccolta ordini delle collezioni Autunno/Inverno 2012/2013 ci rendono fiduciosi per l'evoluzione favorevole del business nell'anno in corso sia in termini di crescita del fatturato sia di incremento più che proporzionale della redditività", commenta Massimo Ferretti, presidente esecutivo di Aeffe spa.

Il titolo a Piazza Affari reagisce male ai risultati e intorno poco prima delle 15 è in calo di 3,6% a 0,694 euro, ben sotto i massimi di 0,7540.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia