PUNTO 1-Recordati, dividendo a 0,3 euro, vede ricavi 2012 a 810-830 mln

mercoledì 7 marzo 2012 13:39
 

(Aggiunge dettagli, andamento titolo)

MILANO, 7 marzo (Reuters) - Il Cda di Recordati proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo di 0,3 euro per azione, in crescita del 9,1% rispetto all'esercizio precedente.

La società farmaceutica aveva già comunicato i risultati dell'anno scorso , ma, in occasione dell'approvazione, ha fornito indicazioni sul 2012. In particolare, Recordati si attende ricavi compresi tra 810 e 830 milioni, un utile operativo di 160-170 milioni e un utile netto di 115-120 milioni.

Il Cda, si legge in un comunicato, ha approvato di proporre all'assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti il rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto di azioni proprie, sino all'assemblea che approverà il bilancio 2012, per un esborso massimo di 150 milioni di euro.

Inoltre, all'assemblea verrà proposto di rinnovare l'attuale delega quinquennale, che scadrà il prossimo 11 aprile, di aumentare il capitale sociale per un importo massimo nominale di 50 milioni di euro e di emettere obbligazioni convertibili per un importo massimo di 80 milioni. La delega non è mai stata esercitata dal consiglio.

L'assemblea ordinaria e straordinaria è stata convocata per il prossimo 19 aprile.

Il titolo Recordati non ha registrato scossoni dopo la pubblicazione delle previsioni su quest'anno: attorno alle 13,30, infatti, sale dello 0,18%, a 5,51 euro, dopo aver oscillato fra 5,4550 e 5,5550 euro.

Per leggere il comunicato integrale, i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia