Telefonica dimezza gli utili nel 2011, pesa crisi Spagna

venerdì 24 febbraio 2012 09:14
 

MADRID, 24 febbraio (Reuters) - Telefonica ha annunciato un utile 2011 quasi dimezzato rispetto al risultato ottenuto nell'esercizio precedente a causa dei costi di ristrutturazione imposti dalla crisi in Spagna e del rallentamento in alcuni dei mercati maturi.

L'utile del maggiore gruppo telefonico della zona euro è calato del 47% a 5,40 miliardi di euro, mantenendosi tuttavia sopra le attese degli analisti sentiti da Reuters. I ricavi, in linea con le attese, sono cresciuti del 3,5%.

Telefonica, che fatica a convincere gli investitori che una riduzione del dividendo a dicembre sia sufficiente per rispettare un severo piano di riduzione del debito, ha anche annunciato modesti obiettivi di crescita per il 2012, con i ricavi attesi in progresso dell'1%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129567, Reuters messaging: claudia.delillo.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia