Allianz mantiene dividendo stabile, netto 2011 colpito da Grecia

giovedì 23 febbraio 2012 08:42
 

FRANCOFORTE, 23 febbraio (Reuters) - Allianz ha annunciato che distribuirà agli azionisti l'81% dell'utile netto 2011 nel tentativo di placare gli investitori dopo un anno penalizzato da richieste di risarcimento per catastrofi naturali e da svalutazioni sui titoli di stato greci.

La compagni assicurativa pagherà un dividendo di 4,50 euro per azione, invariato rispetto all'anno prima, dopo che l'utile netto si è quasi dimezzato a 2,55 miliardi di euro, mancando le attese di consensus per quasi mezzo miliardo di euro.

Le svalutazioni nette 2011 si sono attestate a 1,93 miliardi, più che quadruplicate rispetto all'anno precedente, e i sinistri relativi alle catastrofi naturali sono ammontati a 1,8 miliardi.

Il gruppo ha svalutato i bond governativi greci al 24,7% del loro valore nominale tagliandone il valore di libro a 310 milioni di euro.

Tuttavia Allianz ha mostrato ottimismo sul 2012, dicendo di aspettarsi un utile operativo di circa 8,2 miliardi (più o meno 0,5 miliardi).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia