Enel mai pronunciata su consensus 2012, solo commenti su settore - Investor

venerdì 17 febbraio 2012 12:25
 

MILANO, 17 febbraio (Reuters) - Enel non ha mai fornito indicazioni agli analisti sul consensus di Ebitda del gruppo per il 2012, ma ha solo commentato l'andamento macroeconomnico del settore.

A dirlo è il responsabile dell'investor relation di Enel, Luca Torchia.

"Non ci siamo mai pronunciati sul consensus 2012, abbiamo solo commentato i dati macroeconomici del settore con gli analisti", ha detto Torchia a Reuters.

Oggi alcuni analisti hanno riferito a Reuters che il consensus di mercato per l'Ebitda 2012 di 17,5 miliardi di euro e' troppo alto, a causa del debole andamento dell'attività domestica di generazione. "La società ha detto che il consensus di circa 2 miliardi dalla generazione domestica dovrebbe essere significativamente rivisto" ha spiegato uno di loro.

Torchia sottolinea che tutto è iniziato con le indicazioni non positive annunciate da Edison alcuni giorni fa sull'andamento della domanda in Italia, confermata poi dal dato di gennaio che indicano un calo del 3% della domanda di generazione di energia elettrica, a fronte di un boom delle installazioni di solare e fotovoltaico.

Da ieri il titolo e' sotto pressione in Borsa a seguito dei timori di prospettive deludenti per i risultati 2012.

(Giancarlo Navach)

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia