Buzzi, fatturato 2011 sale 5,2%, conferma attese Mol a 420 mln

mercoledì 8 febbraio 2012 15:43
 

MILANO, 8 febbraio (Reuters) - Buzzi Unicem ha chiuso il 2011 con un fatturato consolidato di 2,8 miliardi circa, in rialzo del 5,2% rispetto all'anno precedente, e conferma per l'esercizio concluso le attese per un Mol ricorrente di 420 milioni.

Lo dice una nota della società sui risultati preliminari del 2011, spiegando che le variazioni dei tassi di cambio hanno avuto un impatto negativo per 45 milioni, mentre le variazioni di perimetro hanno avuto un effetto positivo per 26 milioni.

A cambi e perimetro costanti la crescita del fatturato sarebbe stato del 6%.

Per quanto riguarda i volumi, le vendite di cemento del gruppo sono ammontate a 28,2 milioni di tonnellate, +6,2% rispetto al 2010.

L'indebitamento finanziario netto a fine 2011 ammontava a 1,14 miliardi in diminuzione di 124 milioni a fine 2010, grazie al flusso dell'attività operativa, al controllo delle spese in conto capitale e alla riduzione dei dividendi ed alla dismissione di alcune attività fisse

"Sulla base delle informazioni preliminari disponibili, ci attendiamo che il bilancio consolidato dell'esercizio 2011 si chiuda con un margine operativo lordo ricorrente di circa 420 milioni, in linea con le previsioni già fornite al mercato nelle precedenti occasioni", spiega la nota.

E' atteso che il Cda approvi il bilancio 2011 il 30 marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...