Toyota, trimestre sopra le attese, alza stime su anno

martedì 7 febbraio 2012 09:07
 

TOKYO, 7 febbraio (Reuters) - Toyota Motor ha registrato un utile operativo trimestrale migliore delle attese e ha alzato le stime sull'anno grazie a un piano di taglio dei costi e ai sussidi pubblici, anche se i nuovi target sono un po' sotto il consensus.

Adesso Toyota prevede di portare l'utile operativo - quello cioè generato dalle sue attività core - per l'anno che termina a marzo a 270 miliardi di yen, in rialzo rispetto alle precedenti stime di 200 miliardi. Il consensus Thomson Reuters I/B/E/S, sulla base di 23 analisti, stima un utile operativo di 331 miliardi di yen. L'anno scorso era stato di 468 miliardi.

Secondo Toshiyuki Kanayama, analista di Monex Securities, la revisione delle guidance è stata un po' deludente. "Il mercato è però interessato soprattutto al prossimo anno fiscale. Il fattore chiave per il titolo Toyota sarà se l'utile (del prossimo anno) salirà intorno agli 800 miliardi di yen".

Toyota, che ha una capitalizzazione di 135 miliardi - più delle concorrenti Honda Motor, Nissan Motor e Suzuki Motor messe insieme - stima ora un utile netto annuale, che include gli utili fatti in Cina, di 200 miliardi di yen, in rialzo dai 180 miliardi preannunciati a inizio dicembre.

L'utile operativo del trimestre ottobre-dicembre è balzato del 51,1% a 149,7 miliardi di yen, decisamente sopra le stime di nove analisti interpellati da Reuters che avevano previsto un lieve calo a 93,9 miliardi. Il risultato netto è sceso del 13,5% a 80,9 miliardi di yen.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia